Bambu Lab X1E

2.268,072.768,07 + IVA

  • Volume di stampa: 256 x 256 x 256mm
  • Velocità massima della testa di stampa: 500mm/s
  • Accelerazione massima: 20m/s²
  • Camera riscaldata attivamente che raggiunge i 60°C
  • Connessione Ethernet stabile, connessione Wi-Fi di autenticazione WPA2-Enterprise
  • Operatività anche off-cloud
  • Ugello interamente in acciaio temprato che raggiunge i 320°
  • Con sistema di conservazione e monitoraggio dei materiali AMS – Automatic Material Station
  • Struttura solida e robusta
  • Innovativo Core XY e Pressure Advance per l’eliminazione delle vibrazioni

La stampante 3D Bambu Lab X1E è un bene agevolabile secondo i criteri del Piano Nazionale di Transizione 4.0.

Scopri il brand Bambu Lab

Specifiche tecniche di Bambu Lab X1E

Disponibile in pronta consegna

COD: N/A Categoria: Tag: ,

Descrizione

Bambu Lab X1E è una stampante 3D professionale adatta alle aziende, con camera riscaldata attivamente, sistema di filtrazione dell’aria avanzato, ugelli termicamente resistenti, Core XY che consente di raggiungere una velocità di 500mm/s e un’accelerazione di 20m/s², sistema di livellamento del piano che assicura un primo layer perfetto e connessione Ethernet che garantisce un elevato standard di sicurezza.

Connessione Ethernet stabile e connessione Wi-Fi con autenticazione WPA2-Enterprise

Bambu Lab X1E consente di connettersi ai dispositivi tramite la nuova porta Ethernet, garantendo una comunicazione di rete robusta. La connettività Ethernet può essere utilizzata anche in ambienti con segnale wireless affollato.

Inoltre, l’X1E offre l’autenticazione Wi-Fi WPA2-Enterprise (EAP-PEAP/EAP-TLS/TAP-TTLS) e switch fisici individuali sia per il Wi-Fi che per l’Ethernet, soddisfacendo i severi requisiti di sicurezza della rete.

Operatività off-cloud

Bambu Lab X1E può funzionare in modo indipendente anche senza una connessione al servizio Bambu Cloud.

Gli utenti possono controllare in remoto l’X1E attraverso la comunicazione LAN, senza richiedere una connessione a Internet.

Filtrazione dell’aria avanzata

Bambu Lab ha combinato un prefiltro G3, un filtro HEPA H12 e un filtro a carboni attivi in modo da garantire una filtrazione ottimale dell’aria.

La filtrazione avanzata può infatti ridurre efficacemente gli odori e i residui nell’aria quando si lavora in ambienti non sufficientemente ventilati.

Camera chiusa riscaldata attivamente e termicamente controllata

La stampante 3D Bambu Lab X1E riscalda e regola attivamente la temperatura della camera.

Il controllo accurato della temperatura della camera interna, che raggiunge fino a 60°C, migliora la qualità di stampa, in particolare per i filamenti soggetti a deformazioni come ABS e PC.

Ugello resistente alle alte temperature

L’aumento della temperatura dell’ugello consente di stampare materiali più performanti, come PPA-CF/GF, PPS e PPS-CF.

Questi nuovi materiali garantiscono una migliore stabilità dimensionale e una resistenza al calore ottimale.

Scocca robusta e resistente

Le aste in fibra di carbonio di qualità superiore della struttura di movimento CoreXY consentono a Bambu Lab X1E di raggiungere un’accelerazione della testa dell’utensile di 20.000mm/s².

Questa accelerazione consente alla X1E di mantenere la velocità massima di spostamento di 50mm/s per periodi più lunghi, riducendo significativamente il tempo di stampa totale.

Primo layer perfetto

Il sensore di livellamento automatico del piano (ABL) calibra e livella correttamente il piano.

Inoltre, sensore lidar può controllare autonomamente la stampa del primo strato, monitorandone l’andamento e segnalando eventuali errori.

Nessun rischio di sfilacciamento

L’IA di Bambu Lab X1E monitora la stampa affinché non si verifichino difetti di sovraestrusione, sottoestrusione e simili.

Accelerazione Core XY fino a 20000mm/s²

Bambu Lab X1E eredita il collaudato sistema di cinematica e controllo del movimento della stampante Bambu Lab Flagship.

La velocità massima si attesta intorno ai 500mm/s, mentre l’accelerazione da zero a 500mm/s richiede solo 0,025 secondi!

Compensazione delle vibrazioni & Pressure Advance

L’algoritmo di compensazione attiva delle vibrazioni (XY) ed il Pressure Advance garantiscono una maggiore scorrevolezza e ottime stampe.

Bambu Lab AMS – Automatic Material Station integrato

Bambu Lab X1E può connettere contemporaneamente 4 sistemi Bambu Lab AMS – Automatic Material System per stampare con un massimo di 16 bobine di filamenti.

Il sistema AMS supporta anche la ricarica automatica dei filamenti.

Informazioni aggiuntive

Training

Senza training, Con training incluso

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.