fbpx Skip to main content

Come TwoNav snellisce l’iter produttivo con la stampa 3D

By Gennaio 23, 2023Bcn3d, case study, stampa 3D

TwoNav, azienda che realizza attrezzature da outdoor, è riuscita, con la stampa 3D, a raggiungere un iter lavorativo snello e flessibile e a lanciare i suoi articoli sul mercato più velocemente.

Ma TwoNav usa le stampanti BCN3D per creare non solo i prodotti end-use, ma anche gli utensili usati all’interno della stessa filiera.

In un settore in cui l’affidabilità costante è un must, la stampa 3D ha consentito a TwoNav di avere maggiore libertà e di ottimizzare la velocità di commercializzazione e i costi di manifattura.

Il team utilizza due Epsilon W50 e una Sigma D25 nella sede di Arenys de Mar, a Barcellona, per convalidare utensili e articoli end-use.

Chi è TwoNav?

“Con i servizi TwoNav, le persone possono essere sicure di andare all'aperto con i nostri dispositivi affidabili,”

Adrián Guillamón AparicioProduction Manager presso TwoNav

TwoNav offre alla sua clientela un intero ecosistema di servizi, a partire da Land, il software che consente di pianificare facilmente un’avventura nella natura.

Poi, durante l’attività, l’utente si orienta con gli strumenti TwoNav con tecnologia GPS, che consentono di monitorare i movimenti.

L’azienda si rivolge a clienti di ogni interesse e livello di abilità, dai trekker occasionali ai soccorritori.

twonav

Un ciclo di design iterativo che garantisce risultati affidabili

La scelta di usare la stampa 3D è nata dall’obiettivo di TwoNav di accorciare il ciclo produttivo e lanciare più velocemente i suoi articoli sul mercato.

Con le due BCN3D Epsilon W50 e la BCN3D Sigma D25, la stampa 3D è stata integrata in ogni fase della filiera.

Nella fase di design, l’additive manufacturing consente ai produttori di tenere in mano le loro idee trasformate in oggetti reali.

A seguire, durante la fase di convalida, la stampa 3D consente di sollecitare e combinare le parti, controllando se esse si adattano tra loro.

I modelli possono, quindi, essere testati velocemente e poi prodotti immediatamente in base al feedback, fino a raggiungere un’iterazione di successo.

Quello che vedete nell’immagine sottostante è un telaio per GPS. Il materiale principale utilizzato in tal caso è il PLA, per la sua versatilità e facilità d’uso.

twonav

“La stampa 3D ha migliorato i nostri iter lavorativi e il numero di applicazioni per le quali è possibile utilizzarla mi ha molto stupito.”

Adrián Guillamón AparicioProduction Manager presso TwoNav

Molti dei componenti si trasformano poi in parti di uso finale incluse nei prodotti inviati direttamente ai clienti.

Questo articolo end-use fa da supporto per il dispositivo GPS che si collega al manubrio della bicicletta.

twonav

Oltre alle parti all’interno dei prodotti destinati al mercato, il team di TwoNav crea in 3D utensili che servono durante tutte le fasi di assemblaggio.

Utilizzando una Sigma D25, viene creato uno stampo e implementato l’uso di una macchina pressurizzata, che fissa il pannello di vetro al lato anteriore del GPS.

A destra, si vedono gli utensili di precisione che tengono in posizione i componenti durante l’assemblaggio, garantendo qualità e accuratezza.

Queste parti consentono all’azienda di essere totalmente autonoma e di snellire la fase di assemblaggio, aumentandone l’efficienza.

twonav

Perché BCN3D?

Ciò che il team di TwoNav cercava era un sistema di stampa robusto, in grado di creare pezzi di alta qualità, mantenendo, tuttavia, un tempo di produzione ragionevole.

TwoNav ha scelto le stampanti BCN3D perché consentono di lavorare con tantissimi materiali differenti.

Inoltre, la configurazione delle impostazioni della stampante, in base al modello da creare, è flessibile e intuitiva.

“Raccomanderei le stampanti BCN3D a qualsiasi azienda che abbia bisogno di immettere rapidamente il proprio prodotto sul mercato!”

Guillem Mitjà PuigdengolasProduct Manager presso TwoNav

L’introduzione della stampa 3D in tutta la filiera TwoNav ha portato a una fase di design flessibile e iterativa, a una maggiore velocità di commercializzazione e a una significativa riduzione dei costi.

Le parti create in 3D vengono ora utilizzate per una vasta gamma di applicazioni all’interno dell’azienda stessa e per i prodotti realizzati per i suoi clienti.

La stampa 3D può davvero trasformare la vostra attività, anche in modi che non avevate mai pensato prima!

Leave a Reply