Skip to main content

Come stampare in 3D filamenti metallici

Dal modello CAD alle parti metalliche funzionali

In questo articolo, spiegheremo il flusso di lavoro da seguire per garantire che il tuo modello CAD possa essere stampato in 3D in metallo. Troverai gli aspetti fondamentali di cui tenere conto nella progettazione del pezzo, consigli per la stampa su metallo, i processi termici per ottenere un pezzo in metallo e un’introduzione al post-processing del metallo.

Progettazione per la stampa 3D di metalli

design-stampa-metallo

Nella stampa 3D in metallo, esistono requisiti di progettazione per garantire che il modello non si deformi una volta che la parte subisce il trattamento termico di deceraggio e sinterizzazione.

Massimo volume di stampa

Per garantire che la parte stampata sia sinterizzata correttamente è necessario che non superi un volume di 100*100*100mm. Al di sopra di questo volume alcune aree del modello possono rimanere senza essere trattate termicamente, compromettendone la stabilità strutturale.

Nota: i migliori risultati superficiali dopo il processo di sinterizzazione si ottengono su pezzi con un volume uguale o inferiore a 60*60*60mm.

Rapporto altezza/larghezza

Per evitare di deformare il modello durante il processo di deceraggio è necessario che il modello segua questi rapporti tra altezza e larghezza del pezzo.

rapporto altezza-larghezza Le torri o pilastri devono avere uno spessore minimo di 1 unità ogni 3 unità di altezza.
Le torri che non seguono questo rapporto finiranno per ruotare in una direzione.
muri non portati Le pareti non supportate devono avere uno spessore di almeno 1 unità ogni 6 unità di altezza.
Se le pareti sono più sottili di questo rapporto, crolleranno durante il processo di deceraggio.
buco-relazione-2 I fori orizzontali devono essere più larghi del 119% per compensare il ritiro del materiale.
Disegnare i fori a forma di strappo aiuta a compensare la caduta del materiale quando il modello viene staccato.

Nota: le pareti devono essere più spesse di 1,19 mm per evitare la loro deformazione dopo il processo di sinterizzazione.


Come stampare con il metallo

stampa-parti-metalliche-bcn3d-3d-printers

La stampa con metalli è un processo così semplice se si prendono in considerazione i seguenti aspetti:

Ridimensionamento del modello per compensare il restringimento

Al termine del processo di deceraggio e sinterizzazione, il pezzo si restringe in tutte le direzioni . Per ottenere un pezzo con le misure desiderate, le misure devono essere aumentate del 119% in direzione degli assi X e Y, e del 124% in direzione dell’asse Z.

Adesione alla superficie di stampa

Il primo strato è fondamentale per mantenere la stabilità del modello durante i trattamenti termici. Per questo motivo è molto importante calibrare correttamente la stampante, abilitare la mappatura mesh e utilizzare magigoo per i metalli. magigoo-metallo

Lascia raffreddare il modello lentamente

I modelli stampati con metalli devono essere raffreddati più lentamente rispetto ad altri materiali, perché gli sbalzi di temperatura possono deformare il modello, causando deformazioni o screpolature.
A tale scopo, mantenere il modello nella stampante per almeno 10 minuti dopo il termine della stampa.

 


Debinding e sinterizzazione

Una volta terminato il processo di stampa, il pezzo che si ottiene è fragile e non ha le proprietà di un metallo. Il pezzo a questo punto è chiamato “pezzo verde”. Per ottenere le proprietà metalliche, il modello deve essere sottoposto a due processi termici.

Nel seguente link troverai le aziende che offrono questi trattamenti termici nel tuo paese: Distributori Ultrafuse.

Puoi saperne di più su questi processi nelle guide ai processi Ultrafuse:


Post-lavorazione parti metalliche

modelli-metallici-stampati-3d-polacchi

Infine, il modello è pronto per essere utilizzato o post-elaborato. Puoi eseguire gli stessi post-processi come qualsiasi altra parte metallica, ad esempio foratura, saldatura, lucidatura, tra gli altri.

In questo articolo troverai queste lavorazioni e come eseguirle: Postprocessing Metal Parts .

Leave a Reply