Skip to main content

Ultimaker S5 – Come livellare il piano di stampa

By Dicembre 9, 2021Manutenzione, Ultimaker

Durante l’utilizzo di Ultimaker S5, è necessario eseguire la calibrazione del piano per garantire un’adesione affidabile della stampa. Se la distanza tra gli ugelli e il piano di stampa è troppo ampia, la stampa non aderirà correttamente al piano di costruzione in vetro. D’altra parte, se gli ugelli sono troppo vicini al piano di stampa, l’estrusione del materiale potrebbe non riuscire.

Nota:  assicurarsi che non vi sia materiale in eccesso sotto la punta degli ugelli e che il piano di stampa sia pulito prima dell’inizio di una stampa o quando si desidera calibrare la piastra di costruzione, altrimenti si potrebbero ottenere risultati imprecisi.

Livellamento attivo

Il livellamento attivo viene eseguito automaticamente dalla stampante all’inizio di una stampa, per creare un primo strato affidabile. Durante il livellamento attivo, Ultimaker S5 creerà una mappa dell’altezza dettagliata della superficie della piastra di costruzione. Queste informazioni vengono utilizzate per compensare eventuali imprecisioni della superficie di stampa durante i primi strati di stampa. Lo farà regolando l’altezza della piastra di costruzione durante la stampa.

Attenzione:  non toccare l’Ultimaker S5 durante la procedura di livellamento attivo, poiché ciò potrebbe influire sul processo di calibrazione.

Livellamento manuale

Eseguire il livellamento manuale quando il livello del piano di stampa è troppo al di fuori dell’intervallo per compensare il livellamento attivo.

  1. Vai su  Preferenze > Manutenzione > Piano di stampa > Livellamento manuale  e seleziona  Avvia
  2. Attendi mentre Ultimaker S5 prepara la procedura di livellamento manuale
  3. Utilizzare i controlli touchscreen per spostare la piastra di costruzione finché non vi è una distanza di circa 1 mm tra il primo ugello e la piastra di costruzione. Assicurati che l’ugello sia vicino al piano di stampa senza toccarlo. Conferma  per continuare
  4. Regolare la rotella anteriore destra per livellare approssimativamente la piastra di costruzione nella parte anteriore. Dovrebbe esserci una distanza di circa 1 mm tra l’ugello e la piastra di costruzione. Conferma  per continuare
  5. Ripetere il passaggio 4 per la rotella anteriore sinistra e  confermare  per continuare
  6. Posizionare la scheda di calibrazione tra l’ugello e la piastra di costruzione. Usa i controlli touchscreen per regolare la posizione della piastra di costruzione finché non senti una certa resistenza quando muovi la scheda. Seleziona  Conferma  per continuare
  7. Posizionare la scheda di calibrazione tra l’ugello e la piastra di costruzione nell’angolo anteriore destro. Regola la rotella finché non senti una certa resistenza quando muovi la scheda. Conferma  per continuare
  8. Ripetere il passaggio 7 per l’angolo anteriore sinistro e  confermare  per continuare

Dopo aver calibrato la piastra di costruzione con il primo ugello, è necessario allineare anche il secondo ugello, per garantire che le altezze di entrambi gli ugelli siano impostate correttamente. Per questo, è solo necessario impostare l’altezza corretta utilizzando la scheda di calibrazione.

  1. Posizionare la scheda di calibrazione tra il secondo ugello e la piastra di costruzione. Usa i controlli per regolare la posizione della piastra di costruzione finché non senti una certa resistenza quando muovi la scheda. Seleziona  Conferma  per continuare
  2. Attendere che la stampante termini la procedura di livellamento manuale

Attenzione:  non applicare forza alla piastra di costruzione durante la messa a punto con la scheda di calibrazione, poiché ciò causerebbe imprecisioni di livellamento.

build_plate_leveling_back.jpg build_plate_leveling_front.jpg

Richiedi informazioni

Leave a Reply