Skip to main content

BIG e ICON per creare il “quartiere più grande” del mondo di case stampate in 3D

By Novembre 19, 2021Case studies, case study

L’innovativa comunità di 100 case verrà costruita in 3D nell’area di Austin nel 2022

Lennar, uno dei principali costruttori di case degli Stati Uniti e ICON, una società di tecnologie di costruzione pioniera nella stampa 3D su larga scala, hanno annunciato oggi l’impegno a costruire la più grande comunità di case stampate in 3D fino ad oggi utilizzando la robotica innovativa, il software e i materiali avanzati di ICON. Nel 2022, la comunità di 100 case sarà co-progettata dall’acclamato studio di architettura BIG-Bjarke Ingels Group.

L’annuncio approfondisce una relazione iniziata con l’investimento di Lennar nel recente round di finanziamento da $ 207 milioni di ICON con sede ad Austin e offre un percorso promettente verso la fornitura di case a prezzi accessibili e basate sulla tecnologia che soddisfano la domanda crescente .

ICON Lennar BIG 100-hm Community StreetView ConceptRender

“La carenza di manodopera e materiale sono due dei maggiori fattori che spingono il sogno della proprietà della casa fuori dalla portata di molte famiglie americane”, ha affermato Eric Feder, presidente di LENX. “Lennar ha sempre ampliato i confini dell’innovazione tecnologica per mantenere le case di qualità a prezzi accessibili e la stampa 3D è un approccio immensamente incoraggiante. Siamo entusiasti di collaborare con ICON per sviluppare soluzioni alle sfide emergenti nei prossimi anni”.

La tecnologia di stampa 3D di ICON produce case resilienti ed efficienti dal punto di vista energetico più velocemente rispetto ai metodi di costruzione convenzionali con meno sprechi e maggiore libertà di progettazione, mantenendo i progetti di costruzione nei tempi previsti e nel budget. Progettato da zero per la stampa 3D di volumi di case con precisione e velocità, il sistema di costruzione Vulcan di ICON può fornire case e strutture fino a 3.000 piedi quadrati che sono costruite secondo lo standard del codice strutturale International Building Code (IBC) e dovrebbero durare lungo o più lungo delle case costruite con unità di muratura in calcestruzzo standard (CMU). Il sistema di pareti proprietario di ICON e i materiali avanzati sono più resistenti e duraturi rispetto ai materiali da costruzione tradizionali e forniscono case più sicure e più resistenti progettate per resistere a condizioni meteorologiche estreme, riducendo notevolmente l’impatto dei disastri naturali,

ICON Lennar BIG 100-hm Community Veduta aerea ConceptRender

“ICON esiste come risposta alla crisi immobiliare globale e per mettere la nostra tecnologia al servizio del mondo”, ha affermato il co-fondatore e CEO di ICON Jason Ballard. “La stampa 3D su scala edilizia non solo offre case di qualità superiore in modo più rapido ed economico, ma le flotte di stampanti possono cambiare in meglio il modo in cui intere comunità sono costruite. Gli Stati Uniti devono affrontare un deficit di circa 5 milioni di nuove case, quindi c’è un profondo bisogno di aumentare rapidamente l’offerta senza compromettere la qualità, la bellezza o la sostenibilità e questa è esattamente la forza della nostra tecnologia. È un onore e un’enorme pietra miliare per ICON collaborare con Lennar, un costruttore di case d’élite di alto livello con un impegno per l’innovazione. Riteniamo che questo sarà un momento spartiacque nella storia dello sviluppo su scala comunitaria e del futuro che irrompe nel presente”.

“La produzione additiva ha il potenziale per rivoluzionare l’ambiente costruito man mano che viene adottato dall’industria su larga scala”, ha affermato Martin Voelkle, Partner, BIG-Bjarke Ingels Group. “Collaborando con ICON e Lennar, siamo in grado di vedere questa nuova tecnologia arrivare al più vasto pubblico possibile. L’architettura stampata in 3D e i tetti fotovoltaici sono innovazioni che rappresentano passi significativi verso la riduzione degli sprechi nel processo di costruzione, nonché per rendere le nostre case più resilienti, sostenibili e autosufficienti dal punto di vista energetico.

Immagine dell'eroe finale per l'annuncio di Lennar

L’investimento di Lennar nel round di finanziamento della serie B di ICON ad agosto è stato facilitato da LENX, che guida una strategia mirata all’interno di Lennar per integrare soluzioni tecnologiche nel settore dell’edilizia. Con una strategia chiaramente definita di investimento in società tecnologiche direttamente adiacenti alle principali operazioni di costruzione di case di Lennar e un processo di investimento disciplinato, LENX fornisce tutoraggio e guida pratici da parte dei dirigenti senior del team di gestione di Lennar e un’opportunità privilegiata per fornire prodotti e tecnologia ai clienti di Lennar , consentendo alle società in portafoglio di scalare a un ritmo senza precedenti.

Leave a Reply