Skip to main content

Domande frequenti su Raise3D Serie Pro3

By Novembre 16, 2021Novembre 19th, 2023Raise3D, stampa 3D
logo raise3d

Raise3D serie Pro3

Ecco le risposte alle domande che ci stanno arrivando sulle nuove stampanti

Raise3D serie Pro3 FAQ

D: L’Air Flow Manager può essere installato sulle stampanti della serie Pro2?

R:  No. Il componente di raffreddamento Air Flow Manager non può essere installato sulle stampanti della serie Raise3D Pro2. L’Air Flow Manager con filtro HEPA può introdurre aria esterna a bassa temperatura nella camera della stampante e filtrarla.

 

D: Il piano di stampa della stampante Raise3D Pro2 può essere utilizzato sulla stampante Pro3?

R: No. La dimensione del piano di stampa della stampante della serie Raise3D Pro2 è diversa da quella della stampante della serie Pro3. La dimensione della stampante della serie Raise3D Pro2 è di 330mm × 340mm, mentre la dimensione della stampante della serie Raise3D Pro3 è di 347,2mm × 357,5mm.

 

D: AI Assistant EVE mi aiuterà a rilevare automaticamente i problemi?

R: AI Assistant EVE risponderà alle tue domande e fornirà soluzioni fattibili.

D: Cosa significano le luci che cambiano di colore sull’estrusore delle stampanti della serie Pro3?

R: Quando l’estrusore della stampante della serie Pro3 funziona, verranno visualizzati tre colori su di esso, ovvero rosso, rosso e arancione, verde.

La luce verde indica che l’estrusore è in stato normale o che l’ugello è stato riscaldato a una temperatura preimpostata;

La luce rossa e arancione indica che l’estremità calda viene riscaldata e la temperatura è superiore a 45 ° C e non ha raggiunto la temperatura predeterminata;

La luce rossa indica che l’estrusore è anomalo e la macchina segnalerà un errore;

 

D: Oltre al piano di costruzione flessibile, la serie Pro3 fornisce anche lastre di vetro e piastre in alluminio come pezzi di ricambio. In quali circostanze saranno utilizzati?

R: La serie Pro3 adotta il piano di costruzione flessibile come configurazione predefinita. Considerando che alcuni clienti hanno avuto familiarità con la serie Pro2 prima, che è dotata di piastre in alluminio duro, forniremo piastre in alluminio duro tra cui gli utenti possono scegliere. Dopo che il modello è stato stampato, è più facile rimuoverlo dalla lastra di costruzione in vetro. Pertanto, forniamo lastre di costruzione in vetro tra cui gli utenti possono scegliere. Sia la piastra di costruzione in vetro che la piastra in alluminio duro possono essere acquistate presso il nostro e-commerce o contattandoci a info@cianoshapes.com.

 

D: Dopo aver montato l’estrusore a sgancio rapido, devo ricalibrare l’altezza dell’ugello?

R: Se rimuovi il modulo estrusore nel suo complesso, non è necessario ricalibrare l’ugello. È necessario ricalibrare l’ugello dopo aver sostituito il dissipatore di calore e il tubo. Non è necessario ricalibrare l’ugello dopo aver sostituito l’ugello e la ventola di raffreddamento.

 

D: Cosa devo fare quando l’ugello graffia il modello durante la stampa?

R: Se c’è un errore nel file G-Code stesso, si prega di caricare il file nel software di slicing come ideaMaker e ristamparlo. Se è una deformazione che causa il graffio dell’ugello sul modello, è consigliabile abbassare la temperatura della piastra di costruzione. Se la distanza tra l’ugello e la piastra di costruzione è troppo ravvicinata, è necessario eseguire nuovamente la calibrazione offset in 5 fasi per regolare la distanza tra la piastra di costruzione e l’ugello.  

 

D: Qual è la precisione di stampa delle stampanti della serie Pro3 rispetto alle stampanti della serie Pro2?

R: Rispetto alle stampanti della serie Pro2, le stampanti della serie Pro3 hanno la stessa precisione dell’asse XYZ (0,78125, 0,78125, 0,078125 micron). Tuttavia, le stampanti della serie Pro3 riducono specificamente il peso dell’estrusore e della catena di trascinamento e bilanciano il baricentro, in modo che l’effettiva precisione di movimento di Pro3 possa essere superiore a quella di Pro2.

 

D: Qual è il principio della commutazione a doppio ugello per le stampanti della serie Pro3?

R: La stampante della serie Pro3 adotta un motore per commutare l’ugello destro che può essere sollevato e abbassato in modo indipendente.

 

D: Quali sono le cause più comuni di inceppamento?

R: Le possibili cause di inceppamento durante la stampa possono includere:

1. Durante la stampa, la temperatura dell’estrusore non è sufficiente, causando la mancata fusione completa del filamento;

2. Il filamento viene surriscaldato per essere carbonizzato e bloccare l’ugello;

3. La temperatura dell’estrusore è troppo alta, causandola fusione del filamento nel tubo della gola, bloccando l’ugello.

 

Per motivi e soluzioni specifiche, si prega di consultare il nostro servizio post-vendita presso support@raise3d.com.

Edward Feng, CEO globale di Raise3D, ha dichiarato:

Nel 2018, quando la serie Pro2 è stata lanciata per la prima volta, ci siamo impegnati a “Raise the Standards”, qualcosa che è stato riconosciuto dal mercato con l’attribuzione di premi rilevanti alle nostre stampanti. Come risultato del riconoscimento della serie Pro2, abbiamo iniziato a lavorare sulla nostra missione: “Guidare la promozione e l’implementazione di soluzioni di produzione flessibili con la stampa 3D”. Con il lancio della serie Pro3 e il lancio dell’E2CF quest’anno, saremo fiduciosi di “implementare la produzione flessibile”.

 

Prezzi e disponibilità

Il lancio della serie Pro3 è previsto per la fine del 2021 – inizio 2022, con la data finale ancora da fissare. Raise3D ospiterà un evento pubblico online entro la fine dell’anno per presentare la nuova stampante. La stampante 3D della serie Pro3 sarà presentata anche a Rapid + TCT a Chicago (13-15 settembre) e Formnext a Francoforte (16-19 novembre).

I prezzi di Raise3D Pro3 e Raise3D Pro3 Plus sono:

Pro3 4.749€

Pro3 Plus 6.249€

Leave a Reply