3DGENCE

INDUSTRY F421

con moduli estrusori intercambiabili

Per stampare polimeri ad alte prestazioni come ULTEM™ e PEEK

M280

M360

M500

Modulo M280

Modulo M360

Modulo M500

Temperatura di stampa

Diametro del nozzle

Materiali utilizzabili

Fino a 280°C

0,5/0,5 mm

Per il modello:
PLA, ABS, ASA, PA6
Per i supporti:
ESM-10 (solubile)

Fino a 360°C

0,4/0,4 mm

Per il modello:
PC, ULTEM
Per i supporti:
ESM-10 (solubile)

Fino a 500°C

0,4/0,4 mm

Per il modello:
PEEK, PEKK
Per i supporti:
ESM-10 (solubile)

CARATTERISTICHE INDUSTRY F421

Moduli intercambiabili

La nuova 3DGence INDUSTRY F421 combina tre diversi moduli a dei profili di stampa predefiniti. Questo permette di lavorare con materiali molto difficili ottenendo sempre dei risultati perfetti.

E’ possibile stampare parti in PEEK, ABS, ASA, PC, PA o ULTEM™ AM9085F.

3dgence

Sistema filtrante

Con l’attenzione alle termoplastiche ad alte prestazioni diventa sempre più importante fornire un adeguato controllo delle emissioni.

I filtri F350 offrono un’efficienza di filtraggio senza precedenti tra le piattaforme FFF AM.

F350 utilizza un’unità di filtrazione avanzata, in grado di filtrare:

▪ polvere macro

▪ nanopolvere (VOC, UFP)

▪ vapore solvente

▪ gas nocivi

▪ particelle estranee

3dgence

Camera riscaldata

La camera di stampa può arrivare fino a 180° ed ha una dimensione di 380 x 380 x 420 mm. Questo permette di stampare pezzi grandi o di produrre oggetti molto piccoli.

Questa stampante utilizza materiali performanti in un ambiente controllato, che assicura accuratezza dimensionale e stampe perfette.

Autocalibrazione

La autocalibrazione avanzata rende la stampante facile da utilizzare. L’intero sistema può essere controllato da un servizio CLOUD.

 

3dgence

Velocità di stampa

La velocità di stampa fino a 400 mm/s e 1 metro al secondo di spostamento rende INDUSTRY F421 una tra le stampanti 3D più veloci della sua categoria.

È un’ottima macchina per la prototipazione rapida, ma anche un sistema di produzione additiva a tutti gli effetti per la tua azienda.

Material Management System

3DGence MMS automatizza lo stoccaggio, la preparazione e la ricottura post-stampa dei materiali, rendendo la stampa di polimeri tecnici come PEEK, ULTEM e compositi accurata e semplificata. 

3dgence mms

Sistema di gestione dei materiali (MMS)

Il passaggio dalla prototipazione alle parti per uso finale è diventato una realtà grazie a stampanti 3D di livello industriale e materiali avanzati.

La manipolazione e la preparazione improprie dei materiali possono causare infiltrazioni di umidità, errori di stampa, deformazioni e una bassa qualità visiva.

Ottieni la migliore produttività di stampa, l’integrità delle parti e la massima qualità con il sistema di gestione dei materiali MMS.

Caratteristiche Material Manager System MMS

Controllo del processo e tracciabilità delle parti stampate

Seleziona i materiali dal nostro database di materiali aperti certificato e registrali per ottenere la tracciabilità completa dei materiali.

Ogni bobina di materiale acquistata da 3DGence è dotata di un tag NFC con un ID univoco. Una volta selezionato, il materiale viene registrato tramite scansione su MMS e integrato con 3DGence CONNECT.

Il materiale associato alla stampa e il processo di stampa sono registrati e archiviati in registri di processo, accessibili in 3DGence CONNECT.

Essiccazione e preparazione del materiale

Evita bassa qualità e errori di stampa dovuti a materiali non preparati.

Le configurazioni di materiale aperto certificato sono pre-programmate nell’MMS secondo le specifiche tecniche del produttore.

Un’interfaccia touchscreen intuitiva ti guiderà attraverso la selezione del materiale e dello scomparto.

Ogni materiale sarà adeguatamente essiccato, controllato dall’umidità e preparato secondo le specifiche del materiale.

L’intero flusso di lavoro dalla selezione dei materiali, alla configurazione, all’assegnazione dei compartimenti, alla prontezza è semplificato e intuitivo.

Ricottura parziale

La capacità di post-ricottura dei materiali PAEK si traduce in resistenza, durata e anticorrosione significativamente migliorate.

Il sistema 3DGence MMS comprende uno scomparto che può essere utilizzato anche per la ricottura, oltre che per la preparazione del materiale.

Il know-how 3DGence dei cicli di ricottura PAEK è programmato e configurato nel sistema MMS e attivo in pochi secondi.

3DGENCE

INDUSTRY F350

con moduli estrusori intercambiabili

Adatta per lavorare con una vasta gamma di materiali tecnici, tra cui le termoplastiche ad alte prestazioni

M280

M360

M500

Modulo M280

Modulo M360

Modulo M500

Temperatura di stampa

Diametro del nozzle

Materiali utilizzabili

Fino a 280°C

0,5/0,5 mm

Per il modello:
PLA, ABS, ASA, PA6/69
Per i supporti:
ESM-10, HIPS

Fino a 360°C

0,4/0,4 mm

Per il modello:
PC, ULTEM
Per i supporti:
ESM-10 (solubile)

Fino a 500°C

0,4/0,4 mm

Per il modello:
PEEK
Per i supporti:
ESM-10

CARATTERISTICHE INDUSTRY F350

Moduli intercambiabili

La 3DGence INDUSTRY F350 combina tre diversi moduli a dei profili di stampa predefiniti. Questo permette di lavorare con materiali molto difficili ottenendo sempre dei risultati perfetti.

E’ possibile stampare parti in PEEK, ABS, ASA, PC, PA or ULTEM™ AM9085F.

Velocità di stampa

La velocità di stampa è uno degli aspetti principali fondamentali di una stampante industriale. INDUSTRY F350 stampa fino a 400 mm/s.

Camera riscaldata

La camera di stampa può arrivare fino a 180° ed ha una dimensione di 380 x 380 x 420 mm questo permette di stampare pezzi grandi o di produrre oggetti molto piccoli.

Questa stampante utilizza materiali performanti in un ambiente controllato, che assicura accuratezza dimensionale e stampe perfette.

Vano bobine riscaldato

I materiali si conservano perfettamente all’interno della camera riscaldata. I 4 porta bobine sono in grado di cambiare automaticamente il materiale una volta esaurito.

Autocalibrazione

L’autocalibrazione avanzata rende la stampante facile da utilizzare. L’intero sistema può essere controllato da un servizio CLOUD.

 

3DGENCE

INDUSTRY F340

con moduli estrusori intercambiabili

Per stampare in maniera ottimale qualsiasi materiale tecnico

PRO

HF 

HT

HT MAX

Modulo PRO

Modulo HF

Modulo HT

Modulo HT MAX

Temperatura di stampa

Diametro del nozzle

Materiali utilizzabili

190°C – 265°C

0,4/0,4 mm

Per il modello:
ABS, PLA, PET, PP, ASA, Nylon
Per i supporti:
BVOH (solubile in acqua)
HIPS (breakaway)

190°C – 265°C

0,6/0,6 mm

Per il modello:
ABS, ASA, PA-CF
Per i supporti:
HIPS (breakaway)
ESM-10 (solubile)

265°C – 340°C

0,4/0,4 mm

Per il modello:
PC, PC-ABS,PC-ESD
Per i supporti:
Materiale breakaway dedicato

340°C – 500°C

0,4/0,4 mm

Per il modello:
PEEK
Per i supporti:
Materiale breakaway dedicato

CARATTERISTICHE INDUSTRY F340

Moduli intercambiabili

Studiati per estrudere perfettamente materiali tecnici. Il modulo HT Max è adatto alla stampa 3D del PEEK.

Smart Material Manager

Costituito da un insieme di soluzioni che permettono il pieno controllo del processo di stampa:

– NFC reader in grado di riconoscere il materiale caricato

– Controllo del peso della bobina

– Caricamento automatico del filo

– Sensore di controllo del flusso

Camera chiusa

Camera con controllo attivo della temperatura garantisce un’ottima qualità di stampa e una resa delle dimensioni perfette.

Filtro dell’aria

INDUSTRY F340 può essere utilizzata in ambienti di lavoro affollati grazie al filtro dell’aria che assorbe le polveri dannose.

Vano bobine riscaldato

Controlla l’umidità dei materiali caricati qualsiasi sia lo status della macchina.