was successfully added to your cart.

Category

stampa 3D

Le Nuove Raise3D Pro 2 e Pro 2 Plus

By | iperammortamento, stampa 3D, Uncategorized | No Comments

RAISE3D SERIES Pro2 / Pro2 Plus

Stampanti professionali pronte per essere utilizzate a livello industriale per la produzione in piccole serie.

Con l’uscita della nuova serie Pro 2 Raise3D ha implementato una serie di caratteristiche importanti che la rendono a tutti gli effetti una stampante 3D adatta ad essere utilizzata a livelli industriali per la produzione in piccole serie.

I modelli Pro2 e Pro 2 Plus differiscono solo per dimensioni: la prima ha un volume di stampa di 305X305X300 mm mentre la seconda di 305X305X600

Specifiche tecniche

Pro 2

STAMPANTE

Volume di stampa (W×D×H): 305×305×300 mm
Dimensioni della macchina (W×D×H): 616×590×755 mm
Testina di stampa: Doppio estrusore con sistema elettronico di sollevamento
XYZ risoluzione: 0.78125, 0.78125, 0.078125 micron
Velocità di stampa: 30 – 150 mm/s
Piano di stampa: Piano in alluminio riscaldato a tenuta magnetica, Max. temp. 110 °C
Calibrazione del piano: Pre calibrato dalla casa
Materiali supportati: Nylon, PLA, ABS, PC, TPU 95A, PP, PVA, PETG, Filled, PLA, Filled Nylon
Diametro del Nozzle : 0.2/ 0.4/ 0.6/ 0.8mm
Max Temp. Nozzle: 300 ºC
Connettività: Wi-Fi, LAN, USB port
Monitoraggio: Live camera

SOFTWARE
Slicing Software: ideaMaker
File supportati: STL, OBJ

CONTROLLER DELLA STAMPANTE
Interfaccia:  Touch screen 7 pollici
Ripresa della stampa a seguito di interruzione di corrente: Seconda Generazione
Porte: Sdcard*1, Usb2.0*2, Ethernet*1

Pro 2 Plus

STAMPANTE

Volume di stampa (W×D×H): 305×305×600 mm
Dimensioni della macchina (W×D×H):616×590×1107 mm
Testina di stampa: Doppio estrusore con sistema elettronico di sollevamento
XYZ risoluzione: 0.78125, 0.78125, 0.078125 micron
Velocità di stampa: 30 – 150 mm/s
Piano di stampa: Piano in alluminio riscaldato a tenuta magnetica, Max. temp. 110 °C
Calibrazione del piano: Pre calibrato dalla casa
Materiali supportati: Nylon, PLA, ABS, PC, TPU 95A, PP, PVA, PETG, Filled, PLA, Filled Nylon
Diametro del Nozzle : 0.2/ 0.4/ 0.6/ 0.8mm
Max Temp. Nozzle: 300 ºC
Connettività: Wi-Fi, LAN, USB port
Monitoraggio: Live camera

SOFTWARE
Slicing Software: ideaMaker
File supportati: STL, OBJ

CONTROLLER DELLA STAMPANTE
Interfaccia:  Touch screen 7 pollici
Ripresa della stampa a seguito di interruzione di corrente: Seconda Generazione
Porte: Sdcard*1, Usb2.0*2, Ethernet*1

CraftBot 3

By | iperammortamento, stampa 3D | No Comments

CraftBot 3 la prima stampante con Filament Monitoring System

CraftUnique ha appena lanciato sul mercato CraftBot 3. Ecco le caratteristiche di questa nuova stampante 3D Desktop:

Filament Monitoring System

è un sistema sviluppato da CraftUnique che monitora costantemente il consumo di filamento e in caso di arresto dell’estrusione invia un messaggio di avviso.

Due estrusori indipendenti

I due estrusori indipendenti oltre a permettere di effettuare stampe con doppio materiale rendono possibile la stampa di due oggetti simultaneamente.

Hotend completamente in metallo

Consentono di raggiungere temperature anche di 300° permettendo di stampare una gran quantità di materiali.

Viti a ricircolo

Massima precisione e rigidità di movimento grazie a guide lineari a ricircolo di sfere.

Per qualsiasi informazione o per avere un preventivo contattarci a info@cianoshapes.com

Scopri di più

Zortrax M200 Plus

By | iperammortamento, stampa 3D | No Comments

Zortrax M200 Plus, la nuova nata in casa Zortrax

Zortrax, azienda polacca leader nella produzione di stampanti 3D desktop-professionali, ha appena lanciato sul mercato la sua ultima creazione: M200 Plus, versione migliorata e potenziata della già impeccabile M200.

Le caratteristiche distintive della nuova Zortrax M200 Plus sono:

Connettività Wi-Fi. Rientrando così a tutti gli effetti tra i beni che possono benificiare del bonus dell’iperammortamento.

Rileva automaticamente il filamento esaurito e mette in pausa la stampante.

Migliorato il sistema di raffreddamento e implementato uno schermo LCD Touchscreen.

Fotocamera integrata per controllare le stampe anche da remoto.

Contattaci per avere ulteriori informazioni o per un preventivo a info@cianoshapes.com

Case studies – Stampa 3D nella Fotografia

By | stampa 3D, Uncategorized | No Comments

In questo interessante “case history” Zortrax con la sua M200 si mette in gioco modellando e stampando un diffusore flash.

L’obbiettivo era quello di stampare un diffusore customizzabile per ogni macchina fotografica con prestazioni molto simili a quelli che si possono trovare sul commercio.

I materiali utilizzati sono Z-HIPS per le sue caratteristiche meccaniche e di resistenza e Z-GLASS per la traslucenza.

I pezzi sono stati stampati con uno spessore di 0.19 per layer, in 2 ore per il diffusore più piccolo e 10 ore per quello più grande.

Il risultato finale dimostra che la stampa 3D non solo è adatta al campo della fotografia ma permette di creare componenti personalizzati che non sarebbe possibile ottenere in nessun altro modo in tempi brevi ed economicamente.

case studies – stampa 3D per l’architettura

By | stampa 3D, Uncategorized | No Comments

Nel campo architettonico i rendering non sono sufficienti per mostrare il proprio operato a un cliente. Molto spesso viene richiesto di creare un modello fisico del progetto e solitamente la costruzione di questi modelli richiede giorni ( e notti) di lavoro.

La stampa 3D può essere utilizzata come tecnica alternativa ai tradizionali metodi di realizzazione. Infatti permette di ricreare precisamente e velocemente modelli complessi.

Case studies – Il colosso dell’elettronica Bosh e la stampa 3D

By | iperammortamento, stampa 3D, Uncategorized | No Comments

Molte aziende italiane non prendono in considerazione l’implementazione all’interno del processo produttivo delle tecnologie additive perchè nonostante siano già da tempo presenti sul mercato fanno parte di un mondo ancora sconosciuto in quanto a potenzialità. La stampa 3D permette, tra le tante cose, di velocizzare ed economizzare il processo di prototipazione e di realizzazione di parti di ricambio.

Come case history quello di Bosh, colosso nel mondo della tecnologia, che ha iniziato ad utilizzare la stampa 3D in un suo stabilimento in Francia a Mondeville.

Le estremità dei robot di Bosh impegati nella linea di produzione sono soggette ad usura e rottura frequenti. I costi di riparazione si aggirano intorno ai 450 Euro per kit. Grazie alle stampanti Zortrax è stato possibile riprodurre le estremità con un materiale più resistente ed economico abbattendo così i costi e i tempi di fermo delle macchine.

Grazie all’implementazione della tecnologia 3D Bosch ha potuto prolungare la vita dei componenti utilizzati per testare le funzionalità dei prodotti e ridurre i costi derivati dall’usura di questi ultimi risparmiando 80.000 Euro annui.

Recensione UP BOX +

By | iperammortamento, stampa 3D | No Comments

Abbiamo testato la UP Box + di Tiertime , produttrice della Cetus 3d, e siamo rimasti stupiti dalle caratteristiche tecniche e semplicità d’uso di questa stampante.

Quello che stupisce di questa stampante non è il volume di stampa  255 x 205 x 205 mm  che è pressoché uguale a quello di molte altre stampanti 3D Desktop ma è l’incredibile facilità di utilizzo unita a una altissima qualità di stampa.

La UP BOX + è una stampante a camera chiusa con filtro HEPA integrato che la rende perfetta per un utilizzo in uffici e scuole.

E’ dotata di connessione WIFI ed è possibilie controllarla anche tramite smartphone.

In caso di black-out è in grado di riprendere la stampa da dove si era fermata.

I produttori hanno anche implementato un sistema di calibrazione completamente automatica ed estremamente precisa (non è necessario alcun intervento da parte dell’operatore)

Se proprio si volesse trovare una pecca di questa stampante è il software proprietario che ha delle funzionalità limitate rispetto a quello che può fare la UP BOX + ma non è un grande problema in quanto si possono utilizzare software esterni come Simplify 3D, Cura, Slic3r.

E’ una stampante che nel complesso ci ha stupiti e che è adatta ad un utilizzo semi professionale e allo stesso tempo perfetta anche per scuole e uffici.

TEST DI STAMPA

Di seguito una prova di stampa in ABS, layer 0.2 e software proprietario. Nonostante le dimensioni del modello la stampa è uscita perfettamente senza problemi di warping, tipici dell’abs. Questo è in gran parte dovuto dalla combinazione della camera chiusa e del piano microforato.

zortrax inventure

By | iperammortamento, stampa 3D | No Comments

Abbiamo partecipato all’evento organizzato da 3DP world in occasione della presentazione della nuova Zortrax Inventure; ecco le nostre prime impressioni:

La stampante è bella fuori e fantastica dentro. In casa Zortrax non hanno solamente creato un oggetto di design ma hanno anche studiato delle soluzioni a dir poco ingegnose per quanto riguarda la parte tecnica.

Inventure è una stampante 3D a camera interamente chiusa, quasi ermeticamente. La camera interna, di dimensioni 135x135x130mm, è riscaldata e il piano, in plastica, è removibile. Inoltre è stato aggiunto un filtro EPA alla base della macchina che filtra e restituisce aria pulita nell’ambiente. L’abbiamo testato con un rilevatore e vi garantiamo che funziona!

La vera novità di Zortrax Inventure è l’implementazione di due estrusori che permettono di stampare due materiali, uno di supporto solubile in acqua e un’altro a scelta tra Z-PETG o Z-PLA (in futuro arriveranno ne arriveranno molti altri).

Con Zortrax Inventure arriva anche la Zortrax DSS Station, una piccola unità che scalda e tiene movimentata l’acqua per favorire il discioglimento del materiale di supporto.

Ultima novità sono le bobine “intelligenti” che vengono riconosciute dalla stampante e forniscono dati come materiale, colore e quantità rimanente.

A breve pubblicheremo i primi test di stampa.

Ci sono pochissime unità disponibili in pronta consegna, contattateci per avere info o preventivi

specifiche tecniche

Craftbot 2 Mix

By | craftbot, craftunique, iperammortamento, stampa 3D | No Comments

Craftbot 2 in edizione limitata!

CraftUnique ha appena rilasciato una versione della Craftbot 2 in edizione limitata (solo 100 pezzi) in 4 colorazioni doppie!

 

 

Quattro grandi virtù di Craftbot 2:

grande volume 

25 X 20 X 20 cm

Alta Precisione 

fino a 50 micron

stampante vincente

miglior Plug’n play 2017 e miglior Budget 2016

controllo costante

ferma e ricomincia la stampa quando vuoi

In più per chiunque acquisti una Craftbot 2 Mix entro il 30 agosto registrando il numero seriale sul sito puo vincere 15Kg di filamenti CraftUnique!

Rivenditori ufficiali CraftUnique

By | craftbot, craftunique, iperammortamento, stampa 3D | No Comments

Grandi novità in casa Cianoshapes: siamo ufficialmente diventati rivenditori  CaftUnique!

CraftUnique produce stampanti affidabili e facili da usare accompagnate da un software dedicato semplice e intuitivo.

CraftBot

Stampanti 3D precise e affidabili

asse XY

minor peso di spostamento = più accelerazione

Custom hardware e software

entrambi ottimizzati per Craftbot

piano riscaldato removibile

per migliori risultati di stampa evitando la deformazione dell'oggetto

doppio canale di comunicazione

permette l'interazione con laCraftbot anche durante la fase di stampa

touchscreen

mentre è in funzione la macchina sono modificabili i parametri di stampa

grosso volume di stampa

Craftbot Plus e Craftbot 2 250x200x200mm
Craftbot XL 300x200x440mm

precisione di stampa

100 micron

Fin dalle prime prove di stampa effettuate con Craftbot Plus siamo stati piacevolmente colpiti dalla grande precisione di stampa che comparata al costo della macchina la rende davvero un’ottima stampante adatta a chiunque.

Tutto questo unito al facile e intuitivo utilizzo della stampante attraverso il dispaly LCD touch che permette, inoltre, di modificare in corso d’opera dei parametri di stampa e di riprendere la stampa in caso di interruzione di corrente.

Anche il software CraftWare è ben fatto ed estremamente funzionale.

Craftbot 2 è stata selezionata come miglior stampante Plug and Play 2017